Good Work Place

martedì 25 gennaio 2022

Abusi sul luogo di lavoro

Salute e Sicurezza sul Lavoro

Documento contro gli abusi sul luogo di lavoro
Il Comitato unico di garanzia Inail ha realizzato una brochure per richiamare l’attenzione sui comportamenti violenti e molesti sui luoghi di lavoro che costituiscono una violazione dei diritti umani e rappresentano una minaccia alle pari opportunità
Dove finisce il complimento e inizia la molestia sessuale? A fronte di gesti o proposte considerati inaccettabili, alcuni comportamenti non sono, infatti, ritenuti univocamente inappropriati. Ciò che per alcuni, in altre parole, può essere percepito come un complimento o una battuta, per altri può risultare offensivo, soprattutto in luoghi di lavoro con differenze culturali, sociali o di provenienza o con un alto turnover, che comporta scarsa conoscenza a livello personale.
Violenze e molestie, fenomeni incompatibili con un lavoro dignitoso. Su queste aree cerca di fare luce la brochure realizzata dal Cug Inail dal titolo “Ri-conoscere per prevenire i fenomeni di molestia e violenza sul luogo di lavoro” con l’obiettivo di sensibilizzare e contrastare ogni forma di comportamento inaccettabile nei luoghi di lavoro. La violenza rappresenta, infatti, un fattore di rischio per la sicurezza e la salute di lavoratrici e lavoratori da affrontare in maniera strutturale all’interno del sistema di prevenzione anche grazie all’adozione di un modello organizzativo che si avvalga di adeguati strumenti di rilevazione, di monitoraggio e di gestione degli eventi avversi.
Comitati unici di garanzia, per un ambiente di lavoro sano. La brochure e la locandina rimandano all’opuscolo realizzato dal Comitato in occasione dell’8 marzo 2021 e si ispirano ai contenuti del protocollo d’intesa sottoscritto il 18 novembre 2020 dalla Ministra per la pubblica amministrazione, la Ministra per le pari opportunità e la famiglia e la Rete Nazionale dei Comitati Unici di garanzia, con il Cug Inail capofila. Un contributo per promuovere e garantire un ambiente di lavoro ispirato al rispetto della persona e privo di fattori di discriminazione così come di qualsiasi forma di violenza, fisica o psicologica.

Fonte: INAIL
_____________________________________________________
Mobbing