Calendar

11 novembre 2019

Malocclusione di classe 2/2

Fra. Lisa - 13 aa.
Presentazione del caso clinico ortodontico
Dott. Balestro Francesca - Dr. Balestro Giuseppe - Dott. Volpato Andrea
ASO Antonella, Elena, Martina, Nicole, Stefania, Veronica

08 novembre 2019

FormAzione

Formazione in modalità e-learning
La Commissione per gli Interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nell’Interpello n. 4/2016, fornisce chiarimenti in merito alla possibilità di utilizzare, nella formazione specifica dei lavoratori, la modalità e-learning. Al riguardo la Commissione precisa che la formazione a distanza è consentita per la formazione generale dei lavoratori: tale modalità non può essere pertanto utilizzata nella formazione specifica se non nei progetti formativi sperimentali, specificamente individuati dalle Regioni.
Formazione continua in Odontoiatria 
ISO 9001:2008 - Test 14
Test 48/2019
08 nov 2019

New Dentistry

New Dentistry
Odontoiatria Pediatrica (Pedodonzia)

Morso aperto anteriore - Palato ogivale

Foc. Arianna - 13 anni
Presentazione del caso clinico ortodontico
Dott. Balestro Francesca - Dr. Balestro Giuseppe - Dott. Volpato Andrea
ASO Antonella, Elena, Martina, Nicole, Stefania, Veronica

06 novembre 2019

Special Care Dentistry


Strutture Pubbliche qualificate e istituzionalmente preposte
per la cura di Pazienti con particolari necessità.

  • Legnago (VR) - Ospedale Mater Salutis - Via Gianella, 1 - ☏ 0442 606973 - CUP 848.86.86.86
  • Piove di Sacco (PD) - Ospedale Civile Immacolata Concezione - Via San Rocco, 8 - CUP 848 800997
  • Sandrigo (VI) - Centro Sanitario Polifunzionale - Piazza Zanella, 9 - ☏ 0444 756500 - 756529
  • San Bonifacio (VR) - Nuovo Polo Ospedaliero Girolamo Fracastoro (ex Ospedale di S. Bonifacio) - Via Circonvallazione, 1 - Centralino - ☏ 045 6138111 - Ambulatorio Odontoiatrico - ☏ 045 6138516 - CUP 848 242200
  • Thiene (VI) - Servizio Odontoiatrico del Padiglione Ospedaliero "Boldrini" di Thiene - CUP 0445 388300
  • Verona - Ospedale di Marzana - Servizio di Odontostomatologia per disabili "Ruggero Cavaliere" - Piazza Ruggero Lambranzi, 1 - ☏ 045 8075111/045 8075307 - CUP 848 242200
Linee Guida Nazionali
   Odontoiatria speciale - 2014
Odontoiatria speciale - 2019
Manuale di Odontoiatria Speciale
Raccomandazioni Cliniche in Odontostomatologia
   Odontoiatria speciale - 2017
_____________________________
S.I.O.H - Società Italiana di Odontoiatria Speciale
Chi sono i pazienti speciali? Spesso si pensa che siano pazienti che lo studio tradizionale non può trattare. Partiamo con la definizione di disabilità contenuta nella Convenzione delle Nazioni Unite del 2013 sui diritti delle persone con disabilità che recita: 'Per persone con disabilità si intendono coloro che presentano durature menomazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali che in interazione con barriere di diversa natura possono ostacolare la loro piena ed effettiva partecipazione nella società su base di uguaglianza con gli altri'. Anche il Codice di Deontologia Medica (2014) all’Art. 32 “Doveri del medico nei confronti dei soggetti fragili” impegna il medico:… tutela il minore, la vittima di qualsiasi abuso o violenza e la persona in condizioni di vulnerabilità o fragilità psico-fisica, sociale o civile in particolare quando ritiene che l’ambiente in cui vive non sia idoneo a proteggere la sua salute, la dignità e la qualità di vita…infine, l’Odontoiatria Speciale è stata definita dalle Raccomandazioni Cliniche in Odontostomatologia - Ministero della Salute (2017): 'L’Odontoiatria Speciale è la disciplina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione di soggetti che, anche solo temporaneamente, possono ritrovarsi in particolari condizioni: persone con disabilità intellettiva e/o sensoriale; persone affette da malattie che ne riducono la mobilità o la collaborazione e/o con patologie croniche invalidanti; persone con esiti di traumi, malattie genetiche, malattie rare; persone con fragilità sanitaria e persone con malattie che rendono critico il trattamento odontoiatrico. In ambito odontoiatrico si definisce paziente speciale quel soggetto che nell’operatività terapeutica richiede tempi e modi diversi da quelli di routine. La visita di tale paziente richiede approccio e modalità appropriati al grado di collaborazione e autonomia del paziente. In occasione della prima visita è necessario verificare il grado di collaborazione e autonomia dell’individuo, e i trattamenti odontoiatrici e del cavo orale devono essere erogati con gli stessi principi validi per il resto della popolazione'.  Per ogni prestazione sanitaria odontoiatrica è necessaria una preparazione adeguata. Per questo motivo, sappiamo bene tutti, che l’aggiornamento culturale (art. 19 del Codice di Deontologia Medica e art. 6 del Codice Etico SIOH) in ambito odontoiatrico, in continua evoluzione, è un dovere e a maggior ragione lo è quando si parla di persone con disabilità. Riassumendo: alla verifica/conoscenza del grado di collaborazione del paziente deve corrispondere un’adeguata preparazione del professionista per evitare, ove possibile, anche l’anestesia generale.
Trattare questi pazienti vi avvicina ancora di più alla medicina? Ogni Odontoiatra è per definizione un Medico Odontoiatra. Dobbiamo trasmettere ai giovani Odontoiatri sia la nostra esperienza clinica e sia la nostra humanitas: un binomio imprescindibile per curare i soggetti fragili nella loro complessità e comorbilità. La nostra mission, infatti, si propone di educare anche la popolazione e le Istituzioni a comprendere la stretta correlazione tra salute generale, longevità e salute del cavo orale a maggior ragione quando si parla di persone con disabilità. Un percorso importante, impegnativo, ma sicuramente gratificante per la nostra Società Scientifica. Ricordiamo che, la salute del cittadino è protetta dall’Art. 32 della Costituzione Italiana, dal Codice di Deontologia Medica e, ultimamente, anche la Corte di Giustizia Europea del 4 maggio 2017 si è espressa raccomandando agli Ordini di controllare - attraverso l’informazione sanitaria - la tutela della salute del paziente. Il Codice Etico S.I.O.H. è fortemente spinto in tutti questi valori come garanzia del nostro operato. Oggi, infatti, il medico si trova a fronteggiare tante richieste, fra le quali anche una forte domanda sanitaria e sociale. Per questo motivo, dobbiamo sapere, saper dare, saper fare. Contribuire a dare speranza, dare il meglio agli altri, metterci a disposizione. Rinnovare il nostro entusiasmo.Tutte qualità espresse magnificamente nel Codice di Deontologia Medica e nel Codice Etico S.I.O.H. Il progetto educativo S.I.O.H. nasce per formare e aggiornare gli studenti e i dentisti in Odontoiatria Speciale e presenta alti risvolti di comunicazione scientifica ed educativaFormarsi e aggiornarsi significa interporsi favorevolmente con i nostri pazienti speciali nella cura della relazione e dove il valore della Persona Umana - del nostro paziente - è mirabilmente descritto nella Relazione di Cura dell’art. 20 del Codice di Deontologia Medica e dell’art. 2 del Codice Etico S.I.O.H.. Infatti, nella relazione di cura e nella cura della relazione si interpone fisiologicamente, e si desume, la nostra formazione e il nostro aggiornamento permanente.

Autorizzazione Sanitaria

  • 09 nov 2019 - Corso di formazione "Interpretazione e modalità applicative dei nuovi requisiti di Autorizzazione all'esercizio L.R 22/2002" - Parte II - Sede Aula Magna dell'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - Contrà Paolo Lioy, 13, Vicenza
  • 19 ott 2019 - Corso di formazione "Interpretazione e modalità applicative dei nuovi requisiti di Autorizzazione all'esercizio L.R 22/2002" - Parte I - Sede Aula Magna dell'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - Contrà Paolo Lioy, 13, Vicenza
Partecipanti
Dott.ssa Peron Carla
Perucchi Evelin

Malocclusione di classe 2/2 con morso profondo

D'Am. Antonio - 15 anni
Presentazione del caso clinico ortodontico
Dott. Balestro Francesca - Dr. Balestro Giuseppe - Dott. Volpato Andrea
ASO Antonella, Elena, Martina, Nicole, Stefania, Veronica

05 novembre 2019

Agenesia dentale

Fer. Sara - 13 anni
Presentazione del caso clinico ortodontico
Dott. Balestro Francesca - Dr. Balestro Giuseppe - Dott. Volpato Andrea
ASO Antonella, Elena, Martina, Nicole, Stefania, Veronica

04 novembre 2019

Grave affollamento dentale

Mor. Samantha - 13 anni
Presentazione del caso clinico ortodontico
Dott. Balestro Francesca - Dr. Balestro Giuseppe - Dott. Volpato Andrea
ASO Antonella, Elena, Martina, Nicole, Stefania, Veronica