14 maggio 2021

Parodontite

 

Una fastidiosissima malattia: la Parodontite!

La parodontite, malattia ben nota a ogni dentista, è detta anche piorrea, o più propriamente nel gergo scientifico malattia parodontale. Il sanguinamento gengivale, la presenza di pus e altri sintomi sono spesso sottovalutati, ma non si dovrebbe. La cura dei denti infatti non può prescindere da quella delle gengive. Eppure, molti pazienti arrivano alla clinica dentale con una parodontite in corso a uno stadio avanzato. Ignorano la pericolosità di questa malattia molto comune negli adulti, che consiste in un’infezione cronica e progressiva del parodonto, cioè l’insieme dei tessuti di sostegno dei denti: la gengiva, il legamento parodontale, il cemento radicolare e l’osso alveolare. Se non trattata tempestivamente ed in modo adeguato, il risultato è un progressivo riassorbimento osseo, che può portare anche alla caduta dei denti. Diventerà quindi necessario intervenire con l’implantologia, con i conseguenti disagi, senza contare che il preventivo del dentista salirà. Rivolgersi subito al proprio Studio dentistico in caso di parodontite è fondamentale, perché permette una diagnosi precoce. I denti possono essere salvati anche nelle forme gravi, bisogna riconoscere i sintomi e comunicali immediatamente al proprio Dentista/Igienista Dentale di fiducia.
____________________
https://youtu.be/u7W56vy-OoQ   

Nessun commento:

Posta un commento