30 giugno 2020

Srl Odontoiatrica

La realtà e i miti della nuova regolamentazione per le stp nella Regione Lazio.
Cosa veramente fa questo regolamento della Regione Lazio? Introduce finalmente anche nel Lazio la stp nell'alveo che gli è proprio. E cioè supera la precedente e sbagliata interpretazione dei burocrati, che equiparavano, dal punto di vista organizzativo, la stp all'ambulatorio, richiedendo due autorizzazioni, per collocare la società tra professionisti nel contesto che gli è proprio e cioè quello dell'esercizio professionale. Risolve, almeno nel Lazio e sia pur in parte il problema dei collaboratori non soci. Riduce il profilo autorizzativo addirittura ad una scia, se la stp dichiara di non voler esercitare procedure diagnostiche e terapeutiche invasive (e quindi tratta la stp esattamente come tratta lo studio mono o associato). Riserva alle sole stp e studi professionali il codice Ateco 86.23A ben vedere, quest'ultima del codice Ateco è probabilmente l'unica vera novità rilevante nel confronto con la srl di gestione dell'ambulatorio. Ma solo perchè probabilmente all'ambulatorio si assegnerà un altro codice. Il regolamento non mette infatti minimamente in discussione la Legge Regionale all'interno della quale innesta anche la stp e quindi non vieta l'ambulatorio gestito dalla srl (come da altre forme societarie o da impresa individuale). Di nuovo, in sintesi, c'è che nel Lazio da oggi le stp esistono e sono esperibili con una procedura autorizzativa semplificata e giusta, che può risolvere un sacco di problemi anche a coloro che non potrebbero, anche volendo, fare un ambulatorio. Di vecchio, c'è la solita lettura falsa, strumentale e interessata dei soliti buontemponi.
Leggete la circolare allegata e prepararvi al buon umore che ne deriverà.
Pietro Paolo Mastinu - 29.06.2020
______________________________________
Perché scrivere un libro sulla Srl odontoiatrica? Il nostro scopo non è quello di redigere un altro manuale generico sulla Srl. Ne esistono sicuramente di migliori e completi e persino scritti da eminenti giuristi più preparati di noi. Quello che a noi interessa è pubblicare un manuale che nessuno ha ancora scritto e cioè un manuale dedicato alla Srl odontoiatrica e sanitaria in genere nelle sue possibili varianti, destinato ad essere letto e compreso anche da coloro che non hanno dimestichezza con le materie economiche e giuridiche, e cioè gli odontoiatri, i medici e tutti gli altri professionisti sanitari.
Questo libro, nel panorama bibliografico, non esisteva ancora, perlomeno nella formulazione e nella completezza richieste per essere utili ai professionisti che tutti i giorni lavorano a contatto con il paziente. Il motivo per cui non esiste ancora è che le conoscenze utili a redigere una completa panoramica su questa tematica specifica non sono solo quelle del Diritto Commerciale, ma anche quelle del Diritto Sanitario e Tributario, della Medicina Legale, dell’Odontoiatria in genere, dell’Economia d’Azienda, della Finanza aziendale, della gestione di uno studio odontoiatrico e, soprattutto, della esperienza sul campo. Ci riferiamo sia alla esperienza diretta acquisita nella gestione di strutture sanitarie complesse sia della esperienza indiretta acquisita nella consulenza a centinaia di odontoiatri e medici di tutto il territorio nazionale: controllo di gestione, organizzazione, trasformazioni societarie, e molto altro ancora. Una volta lette e acquisite le conoscenze contenute in questo volume, sarà sicuramente buona cosa quella di integrare questa lettura con altre ed è proprio per agevolare questo lavoro di ricerca e completamento di conoscenze da parte del professionista che indicheremo una bibliografia di riferimento. Da intendersi non tanto e non solo come corretta citazione delle nostre fonti, quanto e soprattutto come letteratura di riferimento per ogni possibile approfondimento da parte dei lettori. Un avvertimento. La materia che andiamo a trattare, in special modo quella fiscale, è assai mutevole. Spesso cambia da un mese all’altro. È assolutamente impossibile quindi presentare una disamina che resti attuale per molto tempo e questo è un limite ineliminabile in un volume come questo. Tuttavia, se questo da una parte non toglie nulla alla validità dell’impostazione di base della materia, così come presentata in questo volume, dall’altra costituisce un limite cui si può porre facilmente rimedio da parte nostra. È sufficiente che il lettore stesso segua il blog Dentista Manager e l’omonimo gruppo Facebook. Al loro interno, gli autori di questo volume presentano quotidianamente articoli e post di aggiornamento continuo su tutte le materie oggetto del presente volume. Un’ultima precisazione appare poi necessaria: nel corso della disamina presentata in questo volume, articolata in sezioni, capitoli e paragrafi, capiterà di notare ad opera del lettore attento, diverse ripetizioni di concetti già espressi in altre parti dell’opera. Benché si sia lavorato per ridurre tali ripetizioni al minimo, ci è sembrato che in alcuni casi le stesse fossero necessarie per fare chiarezza. Bisogna tenere conto del fatto che alcuni lettori potrebbero leggere solo alcune parti di questo libro, perché ritenute più interessanti e trascurarne altre. Per altro verso, la struttura modulare del volume spinge a dover inquadrare ogni singolo tema nel suo contesto e quindi in un ambito più generale. È chiaro che in questa chiave quelle ripetizioni si giustificano pienamente, anche perché il più delle volte lo stesso concetto viene certamente ripetuto, ma in un’ottica diversa da quella con la quale era stato presentato in precedenza. L’ottica multidisciplinare e la natura multiforme della materia trattata spingono poi a quella ginnastica mentale che rappresenta, con tutta probabilità, la vera sfida “assistita” da affrontare per il lettore non esperto in materie giuridiche ed economiche e la caratteristica pregnante di questo lavoro, giustificandone, almeno ad opinione degli autori, la scrittura e la pubblicazione, pur in un contesto letterario presente sul mercato molto ampio in merito alla materia trattata e dalla qualità medio alta.
[Vassura G. Dentista Manager - https://corsi.dentistamanager.it/srl/ Dental Care srl - Dentista Manager, Via XX Settembre, 29, Zelo Buon Persico, Italia]

Nessun commento:

Posta un commento