Calendar

05 maggio 2019

ECM - Formazione Continua

Formazione Continua in Odontoiatria
La sintesi degli adempimenti riportati nel “Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario"
  1. Al fine di verificare la regolarità della propria situazione ECM si deve effettuare l’accesso al portale del Co.Ge.A.P.S.(t) dove si potrà visualizzare anche i crediti formativi conseguiti nei trienni precedenti. Per chi non avesse mai effettuato l’accesso al portale, deve prima effettuare la registrazione e quindi accedere alla propria scheda anagrafica alla sezione crediti conseguiti.
  2. L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi e non possono essere maturati più di 50 crediti formativi per la partecipazione ad un singolo evento formativo.
  3. L’autoformazione (lettura di riviste scientifiche, capitoli di libri e monografie non accreditate come eventi formativi Ecm) non può superare il 20% dell’obbligo formativo triennale, mentre prima era solo il 10% (novità).
  4. Se nel precedente triennio (2014/2016) sono stati acquisiti crediti tra 121 e 150 si ha una riduzione di 30 crediti in questo triennio 2017/2019, se invece tra 80 e 120 la riduzione di crediti è di 15, ed i crediti (per i soli liberi professionisti) possono essere conseguiti in modo flessibile, senza un minimo annuo.
  5. E’ stata data la possibilità (entro il 31 dicembre 2019) per tutti i professionisti sanitari che nel triennio 2014/2016 non hanno completato l’obbligo formativo, di completare il conseguimento dei crediti con formazione Ecm svolta nel triennio 2017/2019, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. Tale spostamento dei crediti è una facoltà del professionista sanitario che si attua tramite l’accesso al portale COGEAPS ed è uno spostamento irreversibile (novità).
  6. L’esonero dall’obbligo ECM è principalmente relativo all’attività di formazione universitaria che il professionista svolge contestualmente all’esercizio della professione; pertanto il professionista può essere, a domanda, esonerato dall’obbligo formativo ecm per un determinato periodo, pur non essendogli preclusa l’attività professionale contemporanea.
  7. Le esenzioni precludono lo svolgimento dell’attività sanitaria e danno diritto a riduzione dell’obbligo formativo. Vengono valutate dagli Ordini e trasmesse tramite il portale COGEAPS. La FNOMCeO, attraverso la piattaforma Fadinmed mette a disposizione degli iscritti formazione Ecm per almeno 150 crediti l’anno, completamente gratuita, mentre gli Ordini organizzano eventi accreditati in modo capillare sul territorio.

Nessun commento:

Posta un commento