21 luglio 2017

Privacy - Regolamento UE 2016/679

Mancano 365 giorni all'entrata in vigore del nuovo Regolamento UE e la maggior parte delle aziende europee e statunitensi non è ancora adeguatamente preparata a rispettare il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (Gdpr) della Commissione europea. Questo dato emerge da una ricerca realizzata nell'aprile 2017 come follow up di analogo studio realizzato nel 2016 e commissionata dalla società informatica Compuware Corporation e condotta da Vanson Bourne coinvolgendo circa 400 chief information officer di grandi aziende che coprono una sezione trasversale di mercati verticali in Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Ecco alcuni dati interessanti: il 67% delle organizzazioni in Europa (76% in Italia) ritiene di essere ben informata sul Gdpr e sul suo impatto in relazione alle modalità di gestione dei dati dei clienti; un miglioramento rispetto al 55% dello scorso anno; il 38% di tutti gli intervistati (28% in Italia) ha dichiarato di avere in atto un piano completo per garantire la conformità con il Gdpr, mentre la maggioranza è a rischio di sanzioni per non conformità. Si tratta solo di un lieve miglioramento rispetto al 33% dello scorso anno.


La protezione dei dati è un diritto di libertà
Il video illustra in sintesi gli obiettivi del Regolamento. Le tutele e le opportunità, le informazioni sul trattamento dei dati, i diritti delle persone, quindi sgravi e semplificazioni per le imprese e allo stesso tempo sanzioni per inadempienze, conciliazione dello sviluppo e della tutela della persona. La sua pubblicazione rientra nella serie di attività previste dal Garante per far conoscere il nuovo Regolamento in vista della sua applicazione. Tra queste citiamo la guida recentemente rilasciata, la versione arricchita del Regolamento, le pagine di approfondimento sul Responsabile della Protezione dei Dati, sul diritto alla portabilità dei dati, sull’autorità di controllo capofila.
01. Introduzione
02. Principali novità e nuova filosofia
03. A chi si applica il nuovo regolamento UE sulla Privacy?
03.1 A quali dati si applica il regolamento
03.2 Applicazione territoriale
04. Quali sono i principi da applicare al trattamento dei dati?
06. Le novità dell’informativa
07. Consenso al trattamento
08. I diritti degli interessati
09. Gli obblighi del titolare (Controller)
10. Chi è il contitolare (co-titolare) del trattamento?
11. Gli obblighi del responsabile (Processor)

Nessun commento:

Posta un commento