Ricerca

Lo Studio Dentistico Balestro srl cerca per collaborazione seria e continuativa le seguenti figure professionali

  • Odontoiatra neolaureata/o o con esperienza in ambito pedodonzia, conservativa, endodonzia, piccola chirurgia, parodontologia non chirurgica, protesi fissa

  • Igienista Dentale neolaureata/o o con esperienza in ambito igiene orale e profilassi, parodontologia non chirurgica

Se interessati, inviare CV a giuseppebalestro@studiobalestro.com

17 dicembre 2014

LabioPalatoSchisi


Cos’è
La Labiopalatoschisi (LPS) è una malformazione della faccia, comunemente nota come “labbro leporino”, che si presenta con un’interruzione più o meno grande del labbro superiore, della gengiva e del palato. Quando la schisi o fessura interessa solo il palato ci troveremo di fronte ad una palatoschisi. Quando coinvolge oltre al labbro e al naso, anche la gengiva e tutto il palato, si avrà una labiopalotoschisi. Nella maggioranza dei casi la labiopalatoschisi è monolaterale, destra o sinistra. Tali malformazioni, in un terzo dei casi, sono bilaterali.
Con quale frequenza si presenta?
Ha un’incidenza di 1 caso ogni 800 bambini.
Quali sono le cause?
Le cause sono ancora in gran parte sconosciute: assunzione di alcuni medicinali durante la gravidanza; talune malattie infettive contratte all’inizio della gravidanza possono talvolta provocare malformazioni ma in questo caso si parla caratteristicamente di eziologia multifattoriale.
E’ una malformazione ereditaria?
Nelle famiglie in cui è presente una persona affetta da LPS vi è una predisposizione ereditaria alla ricomparsa della malattia che può “saltare” diverse generazioni. Un consulto con il genetista può rassicurare i genitori sulle percentuali di rischio legate alle successive gravidanze. [continua]
Elementi di diagnosi ortodontica

Nessun commento:

Posta un commento